Ami ancora Elisa

Adesso son tranquillo
come un'anatra sul lago
adesso sono pago
infine nel limbo
della mia sofferta e nuova
maturità.

Ami ancora Elisa
ami ancora Elisa.

La rabbia se n'è andata
portando via con sé
i drammi della vita
adesso, adesso io trovo
interessante
perfino un ignorante.

Ami ancora Elisa
ami ancora Elisa
ami ancora Elisa.

Distante, io son distante
da tutti quei capricci
un po' infantili
inutili monili oramai
da quelle eccitazioni
dalle facili emozioni
pungenti come rovi fra noi;
parlar di comprensione
evoluzione elevazione
mentre pensi
ai tacchi altri che hai
giuro no giuro no
giuro no giuro no
giuro no giuro no
finalmente
ancora coerente.

Ami ancora Elisa
ami ancora Elisa
ami ancora Elisa
ami ancora Elisa
ami ancora Elisa.

Pagar con frustrazione
soffocando la ragione
un abbraccio sensuale
attender
la chiusura di un porta
per averti interamente
non val la pena
no non vale,
io son tornato io
io son tornato io
mi preferisco io
così distante
così distante così...