Anna

Battisti-Mogol

 

Hai ragione anche tu

cosa voglio di più

un lavoro io l'ho

una casa io l'ho

la mattina c'è chi

mi prepara il caffé

questo io lo so

e la sera c'è chi

mi prepara il caffé

e la sera c'è chi

non sa dir di no

cosa voglio di più

hai ragione tu

cosa voglio di più

cosa voglio.

 

Anna

voglio Anna

 

Non hai mai visto un uomo piangere

apri bene gli occhi sai

perché tu ora lo vedrai

apri bene gli occhi sai

perché tu ora lo vedrai

se tu

non hai mai visto un uomo piangere

guardami

guardami.

 

Anna

voglio Anna

 

Ho dormito lì

fra i capelli suoi

io insieme a lei

ero un uomo

quanti e quanti si

ha gridato lei

quanti non lo sai

ero un uomo.

Cosa sono ora io

cosa sono mio Dio

resta poco di me

io che parlo con te

di

Anna

Anna

voglio Anna

voglio Anna

voglio Anna

voglio Anna

voglio Anna.