MADREPENNUTA

Confusione in testa

Dentro la mia testa, talvolta, frullano mille pensieri; ce ne sono di cattivi e di belli, dipende da dove si vede la faccia, la mia faccia. Se la vediamo dal basso in alto, si può dire che sicuramente saranno dei bei pensieri, positivi e soavi; se al contrario, la vediamo dall'alto verso il basso, beh saranno sicuramente pensieri cattivi, anzi pessimi, tanto per usare un termine "catastrofico". Che io voglia essere catastrofico, drammatico è la pura verità!!! Non ho voglia di raccontare la felicità in quanto tale ma ho il bisogno di raccontare l'inesistenza della felicità. Sapete, cari amici, la vita è un azzardo (chi arriva per secondo è perduto). Occorre essere (o almeno tentare di essere!) primi in ogni senso, non farsi superare da chicchessia e farsi guidare dall'istinto... il mondo cambia ogni secondo, ogni frazione di secondo... anzi sempre... e questo perpetuo cambiamento sarà sempre eterno finché l'Assoluto non dirà Stop. Solo in quest'ultimo caso dovremo mettere i remi in barca. Ma ora no! Assolutamente no! Sennò siamo perduti... e gli uomini perdenti non valgono neanche un centesimo di euro! Avete capito? Si o no? No o si? Capito il concetto che non esiste? Avete compreso cosa voglio dire? Ma dai! Non voglio dire nulla d'importante, voglio solo dichiarare il vero secondo me; ma si sa che il vero non esiste (o almeno qui sulla Terra). In ambito metafisico esiste la verità, ma se affrontiamo questo argomento andiamo a finire sull'orlo del precipizio e tutto ciò non conviene! L'unica cosa che voglio dirvi, cari miei, è che dovrete vivere con costanza e mai con leggerezza!!! La vita va presa nel verso giusto, deve quadrare i quadri e seminare vita; avete capito l'antifona? Avete seminato i semi? Avete preso il gomitolo di vita? Non fatevi sfuggire il bimbo che è in voi! Chi si ferma è perduto... e chi è perduto è fermato, o meglio fermentato. Ecco che io navigo senza saper nuotare e nuoto senza saper navigare. Che differenza c'è in ciò che dico? Ma nulla di nulla! Perché tutto ciò che ho detto è intriso di differenze ed ignoranza... e l'ignoranza porta al rifiuto totale. Amici, ricordatevi che il senso della vita sta nel nostro amore per la vita stessa. Se non nutriamo l'amore in essa, quest'ultima ci tradirà in eterno!!! Non avete capito le mie idiozie? E già, non le avete capite e non le capirete mai perché osservate sempre le cose dall'alto. Dentro la mia testa frullano mille pensieri, alcuni belli ed altri cattivi, ma pur sempre pensieri!!!