MADREPENNUTA

Non mi ricordo.

 

Parlando, così a sproposito, mi accorgo che nel bene e nel male io non ricordo.
Il fatto è semplicemente precostituito, celermente velato ed io non mi ricordo.
Quindi lascia in pace le mie apparenze, lascia stare i miei continui ingannni poiché non mi ricordo.
Lo dico sinceramente, lo dico apertamente: non mi ricordo più niente.
Il fatto è talmente strano e debole che non mi sforzo nemmeno di riprovare a ricordare.

Io non mi ricordo nulla. Non mi ricordo. È facile dimenticarsi quando si è situazioni difficili come questa.
Ma chi è questa? Ancora non lo so... ma so di certo che è facile dimenticarsi e quindi non ricordarsi!!!

Parlando, così a sproposito, mi accorgo che nel bene e nel male io non ricordo.
Il fatto è semplicemente precostitutito, celermente velato ed io non mi ricordo.
Quindi lascia in pace le mie apparenze, lascia stare i miei continui inganni poiché non mi ricordo.
Lo dico sinceramente, lo dico apertamente: non mi ricordo più niente.
Il fatto è talmente strano e debole che non mi sforzo nemmeno di riprovare a ricordare.

Perché l'amarsi può uccidere. Perché l'odiarsi può spingerci a volerci bene.
Più di prima, meglio di prima. L'amore è inutile se non vissuto intensamente.

Parlando, così a sproposito, mi accorgo che nel bene e nel male io non ricordo.
Il fatto è semplicemente precostituito, celermente velato ed io non mi ricordo.
Quindi lascia in pace le mie apparenze, lascia stare i miei continui inganni poiché non mi ricordo.
Lo dico sinceramente, lo dico apertamente: non mi ricordo più niente.
Il fatto è talmente strano e debole che non mi sforzo nemmeno di riprovare a ricordare.

Perché mai dovrei amarti così follemente? Perché dovrei fingermi uno stolto e fragile burattino?
Eh no! Questo no, non lo faccio. Non reputo sia la soluzione giusta... anzi!!!

Parlando, così a sproposito, mi accorgo che nel bene e nel male io non ricordo.
Il fatto è semplicemente precostituito, celermente velato ed io non mi ricordo.
Quindi lascia in pace le mie apparenze, lascia stare i miei continui inganni poiché non mi ricordo.
Lo dico sinceramente, lo dico apertamente: non mi ricordo più niente.
Il fatto è talmente strano e debole che non mi sforzo nemmeno di riprovare a ricordare.

In definitiva. Definitivamente io dico esplicitamente: non mi ricordo
Non mi ricordo pur ricordando talune cose... ma in generale non ricordo: non mi ricordo!!!