LUCIO BATTISTI - INEDITO / 1982: E GIA'

 

Sopra Lucio Battisti con le braccia davanti al viso. Questa foto è datata 1982 all'epoca dell'album "E già", il primo disco senza Mogol. I testi in questo disco sono firmati da Velezia mentre le musiche sono di Battisti. Negli anni successivi Lucio collaborerà sempre con il poeta romano Pasquale Panella. (foto di Gered Mankovitz)

 

Un'altra bella fotografia del 1982. Qui vediamo Lucio di spalle che si specchia: il viso anche in questo caso non si vede. Continua il mistero e si rafforza il MITO... una "Leggenda" chiamata LUCIO BATTISTI.

 Lucio continua a specchiarsi: non si riesce a vedere nitidamente il viso... vuole alimentare un po' di mistero intorno alla propria identità. Di sicuro si tratta di una fotografia che ritrae uno dei maggiori geni musicali contemporanei!!!

 

Ecco un altro scatto fotografico che ci regala un Lucio in piena forma anche se per la verità lo si vede molto da lontano... ma ciò non gli impedisce di comunicare tutto ciò che c'è dentro il suo cuore: un'Anima piena di genuinità... perennemente.

 

Giovanni Lombardo Prodution