MADREPENNUTA

SEZ. LIBRI DI LUCIO

 

"PENSIERI E PAROLE" - Una discografia commentata a cura di Luciano Ceri. Edizioni Tarab. Anno di pubblicazione 1996.

A mio avviso è il libro più completo di tutta la bibliografia, ricco di immagini e notizie relative ai dischi pubblicati da Lucio ed
altri artisti della Numero Uno. Per rendersi conto della validità di questo documento bibliografico, basta leggere la prefazione
curata da Ernesto De Pascale: «Questo libro ha più chiavi di lettura: non solo racconta la storia delle canzoni scritte da Lucio Battisti, ma anche l'evoluzione della musica italiana, il suo distaccarsi dai modelli del passato e la conquista di una propria modernità. C'è di più; questo volume racconta inoltre l'evoluzione di un artista in imprenditore e la nascita di un marchio, l'etichetta Numero Uno, che, seconda soltanto al Clan di Adriano Celentano, segnò il debutto a tutti gli effetti della discografia indipendente nel nostro paese. Necessità? Bisogno di libertà? Anche, ma oltre a questo, il lettore scoprirà pagina dopo pagina un uomo che è riuscito a svolgere una serie di processi, da quello creativo a quello della realizzazione, in prima persona, senza passare attraverso macchinosi filtri, determinato a voler essere il più importante rappresentante della nuova canzone italiana.» E.D.

back