MADREPENNUTA

I MIEI PENSIERI, LE MIE PAROLE, LE MIE "POESIOLE"

"Andiamo in pensione"

 

Nelle strade delle città siamo nascosti

nelle vie centrali immensamente disposti.

E così nell piazze siamo piazzati

e nei cortili pur sempre ritrovati.

Datemi un tappeto che voglio volare

un tappeto volante col quale andare

nelle strade del mondo come un mendicante

figlio del cielo infernale, figlio ansimante.

 

Nelle strade delle città io voglio andare

per ammirare, lasciatemi andare, mi voglio sfogare.

Nelle piazze sono andato

e in un paese ritrovato!

Ma che facciamo se io muoio presto

ma dove andiamo se io vivo e resto

in questo mondo che è una lurida prigione:

liberiamoci tutti ed andiamo in pensione.

 

 

"Senza effetti negativi"

 

Senza rancori, rabbia e odio

senza effetti negativi, senza dolori.

Ecco che senza negatività saremmo migliori,

senza gelosie e futilità che ci affondano.

 

Senza rancori, rabbia e odio

senza effetti negativi, senza dolori.

Ecco che voleremmo in alto

e con un grande salto mangeremo amore.

 

 

"Tragedie"

 

Ci divertiamo ad uccider noi stessi

e a non aver rispetto per le nostre cose...

e costruiamo amarezze, inutili tragedie

solo per sentirci eroi anche solo per un attimo...

e l'attimo non è altro che briciola di pane!

E infinitamente dipingiamo quadri

con soggetti conosciuti: inutili tragedie.

 

 

"Pensando è bello"

 

Quel che sto pensando è bello

e come un ombrello mi ripara sempre.

Quel che penso è sempre assente

ma se fosse presente sarebbe bello!

Io voglio la verità assoluta,

tanto non esiste: non c'è!

Io voglio soltanto vivere con dignità

e cantare l'esistenza con assoluta competenza.

 

 

"Non chiedo amore"

 

Non chiedo amore ma calore:

la mia vita è piatta senza tepore.

Non chiedo amore ma onore:

così io sarei onorato e da tesori circondato.

Non chiedo amore ma calore:

la mia morte è vicina e bella è.

Non chiedo amore ma un piccolo fiore

che profumi la mattina come la sera.

 

 

"La ricchezza del cuore"

 

La ricchezza del cuore è nell'amore,

un amore che sempre ci circonda di prelibatezze

e in fondo ci cambia la vita con furore

e il furore è un oblio di amarezze.

 

La ricchezza del cuore è come conciglia,

guscio sempre chiuso e aridamente dolce

che non fa trasparire il suo carattere ma sbadiglia

in un eterno vortice di fiumi in agrodolce.

 

 

"E' notte"

 

E' notte e le luci sono spente

è già notte in questa notte silente.

Davanti ai davanzali pieni di fiori

è notte e l'ossigeno rimane con mille colori.

Il giorno ormai è già passato

e la notte è arrivata in mezzo al fossato,

nella fossa del leone noi siamo rimasti:

il buio invade il nutrimento di mille pasti.

 

 

"Ci poniamo domande"

 

Ci poniamo troppe domande utili e futili

e mai concludiamo in nostri lunghi discorsi

fatti di argomenti spessi e sottili

che come cani quotidianamente ci prendon a morsi.

Ci poniamo troppe domande, domande particolari

e usiamo sempre amplificati auricolari

per intuire le nostre belle risposte

in apparenza sempre più toste!

 

La giornata mia passa in fretta e va
in preda ai miei timori e alle mie follie.
Viaggia e va la giornata mia,
così intensamente, così spontaneamente
sempre alla ricerca della verità... che non c'è.
Dove sei, oh dolce giornata talvolta amara?
Dove sei, mia dolce metà così avara?

La risposta starà sempre nell'incognita
nell'incognita mia, nell'incognita di tutti
tutti noi, comuni mortali...

 

"La giornata mia"


La giornata mia passa in fretta e va
in preda ai miei timori e alle mie follie.
Viaggia e va la giornata mia,
così intensamente, così spontaneamente
sempre alla ricerca della verità... che non c'è.
Dove sei, oh dolce giornata talvolta amara?
Dove sei, mia dolce metà così avara?

La risposta starà sempre nell'incognita
nell'incognita mia, nell'incognita di tutti
tutti noi, comuni mortali...

... e così sia...

 

 

"La vita scivola via"

 

La vita scivola via, inesorabilmente, privandoci del nostro tempo... un tempo interminatamente splendido, direi quasi scettico come me. Non sopporto il tichettìo nevrotico del nostro invecchiare... mi irrito quando mi vedo allo specchio, così ingrassato e talmente... talmente invecchiato!

 

Sono io: proprio io che guardo con scetticiscmo a Dio.

Sono io, sempre io... e guardo tutti il mondo: il mio, il nostro mondo. E son più allegro con moderazione... quasi giocondo!

 

La vita scivola via, inesorabilmente, privandoci del nostro tempo... un tempo interminatamente splendido, direi quasi scettico come me. Non sopporto il tichettìo nevrotico del nostro invecchiare... mi irrito quando mi vedo allo specchio, così ingrassato e talmente... talmente invecchiato!

 

 

"Segui il tuo cuore"

 

Segui il tuo cuore e troverai immenso amore.

Il dolore morirà se tu lo batterai...

Sii sempre te stessa, nel bene e nel male:

ogni cosa assurda tornerà tale!

 

 

"Chiedo un ciel sereno"

 

Grigie e lenti i miei sogni vanno all'indietro... io chiedo un ciel sereno!

Se vuoi seguimi e scoprirai nuovi mondi candidi e soavi, proprio  come me...

 

 

"Sognando e risognando"

 

Sognando e risognando mi vedo sempre di più, con la mia immensa voglia di vivere,

però talvolta mi lascio morire...

 

 

 

"La gioia di vivere..."

 

La gioia di di vivere è proporzionale all'animo nostro.

Non dimentichiamo di osservare il nostro io con ardore,

con dolcissimo furor!

 

 

"La tristezza tra le montagne"

 

Mi risveglio e cosa vedo? Le montagne intorno a me!

La tristezza mi sovrasta con inutili perché...

Io di certo parlo e rido della mia stupidità controllando

la pressione e la sua serenità!

Cosa faccio ora in piedi ascoltando canzoni sane?

Parlo e scherzo dell'amaro delle ingenti cose vane!

 

 

"Il liquido che è in te"

 

L'acqua scivola su di noi facendoci sembrare veri eroi,

bevi tutto il liquido che è in te e ti accorgerai della libido...

Sogna l'acqua e i suoi composti, sogna te stessa

con immensa passione e non considerare la tua ribellione!

 

 

"L'amore è meraviglioso"

 

L'amore è meraviglioso se vissuto con vigore e dolcezza.

Rimarrà infatti impressa un'indelebile carezza!

Viviamo bene l'amore con le sue altalene,

affrontiamo il nostro essere con dolcissime amarene!

Dimentichiamo le infedeltà e pensiamo all'Assoluto, al vero, alla semplicità.

 

 

"Sono innamorato"

 

Sono immensamente innamorato dell'amore! Io sono il cuor leggero

dell'amore ma ancor di più gioiosamente canto, così, liberamente!

 

 

"Amore"

 

L'AMORE è una parola grossa, impegnativa!

Dobbiamo saperla gestire e coccolare...

Innamorarsi non vuol dire AMORE.

Amarsi è arduo ma immensamente bello.

 

 

"Scrivo poesia"

 

Ogni giorno, ogni attimo medito e meditando scopro me stesso.

Sono gaio quando, appoggiato sull'impalcatura mia scrivo parole

libere, scrivo poesia!

 

 

"L'amore che vale"

 

Un pensiero mi assale: questo amore che vale

oro colato e mi sento già fortunato.

La fortuna d'esser romantico, la paura di finire sul lastrico!

 

 

"Addormentati e sogna"

 

Addormentati e sogna, sogna e addormentati alla ricerca del tuo io

più profondo più del fondo infondato... e così sia nel bene e nel male!

 

 

"Rosso fuoco"

 

E il giorno sulle tue labbra rosso fuoco che coloran la vita

anche se per poco! E' giorno sui tuoi occhi che gentilmente

sorridono a un mondo prigioniero di noi!

 

 

"La prateria immensa"

 

La mia è una prateria immensa fatta di sapori e di perché...

se vuoi scoprirla vieni insieme a me e troverai immense dolcezze

e candide carezze che ti accarezzano il cuor. Che brividi che ho

vedendo il mio cuor immensamente libero e talvolta fragile!

Io vivo per l'amore e l'amore vive per me e con te!

 

 

"Al tuo io"

 

Buon giorno a te, carissima! Al tuo io, alle tue dolcezze che son

prelibatezze... Buon giorno alle dolcezze, buon giorno alle carezze!

 

 

"Immensamente bello"

 

Mare sei immensamente bello e quasi il mio cervello scivola da te!

Queste sensazioni son pure dimensioni fuori e dentro di me!

 

 

"Osservati"

 

Osservati e medita sulla tua impalcatura e  allevia codesta calura che

tiepidamente ti scalda! Raffredda la precarietà e abbraccia la solida fedeltà!

 

 

"L'eterno sentimento"

 

L'eterno sentimento fatto di gentili dolcezze e cosparso di amarezze

è l'amore che come acqua scivola e va insieme a te nell'eternità...

 

 

"Camminando sulla calda sabbia..."

 

Camminando sulla calda sabbia del mio mar,

m'accorgo dell'anima mia che silenziosa accende una bella serenità!

Questo sono io: un amante delle pieghe mentali!

 

 

"Sulle labbra"

 

Sulle labbra scorre la parola amore ed il viso ne disegna

la propria dimensione. Che sensazione sentir sulle labbra parole sussurrate

al vento provenienti da te.

 

 

"Camminando in giro..."

 

Camminando in giro per la città m'accorgo della grande crudeltà

che c'è tra la gente, così indisponente! Odio la corruzione e l'inquinamento...

soprattutto quello dell'anima, adoro l'ecologia del cuor! Non può esserci

amor senza natura e il tuo aspetto matura con grande affare, affare

serio, affare sincero!

 

 

 

"Amarsi è scoprirsi nel profondo!"

 

Amarsi vuol dir capirsi, volersi, esser complici! Nessun amore è irraggiungibile

se è Amore Vero... Amarsi è scoprirsi nel profondo!

 

 

"Innamorarsi è"

 

 

L'innamoramento è sintomo d'amor ma non è Amore Assoluto! Credi

nell'Amore, credi nel cuore e osservati profondamente, bevi il succo

rosso della passione.

 

 

 

"Mi sento stanco"

 

Mi sento stanco e depresso, talvolta non sto bene con me stesso!

Quando però osservo il cielo brividi e carezze mi avvolgono in

un salubre canto d'amore!

 

 

"Prendi il momento"

 

Prendi il momento per il collo, cogli l'attimo fuggente, cogli il presente! Non

arrenderti mai di fronte al piacere perché il piacere sei proprio tu.

 

 

"La carne è marginale"

 

Fai tesoro delle mie umili parole! Anche se son ardue son sempre libere...

Liberati dai pensieri virtuali e rinasci da imbuti carnali... la carne è marginale!

 

 

 

"Nei meandri dell'ignoto"

 

La mente mia luminosa e dolcissima si perde nei meandri dell'ignoto cercando

libertà d'azione! Bella è la libertà ma con folle sincerità.

 

 

"Quando mi vedo"

 

Che dolci sensazioni ho quando mi vedo. I brividi mi sovrastano e mi colorano di rosso, rosso fuoco... un fuoco così acceso quasi passionale e mi copro di sale, un sale del mare che io amai tanto!

Non parlo per vanto ma per questione di sentimento folle sul mio colle dei pensieri candidi e sinceri.

 

 

"Canto d'amore"

 

Tra le pieghe della mente mia c'è costante fobia d'amore, ma si sa

che l'Amore è gentilmente abile tra queste pieghe! Cantiamo nelle pieghe e amiamo l'Amore!

 

 

"Basta con le falsità!"

 

Basta con le falsità! Non ne posso più! Fatemi entrare nella porta delle verità:

voglio vedere le luci, voglio sentire le voci.

 

 

"Vivi"

 

Vivi la tua vita! Vivi te! Pensa a come sarai in un futuro...

se bene seminerai troverai dolcezze infinite! Lascia

stare le amarezze dell'ipocrisia e viaggia...

 

 

"Amo le cose vere"

 

Amo le cose vere, mi piacciono le emozioni sincere! Questo mio io

così confuso e perso cade sul verde prato quasi di traverso...

al cuor non si comanda: lo si beve!

 

 

"Non mi stanco"

 

Non mi stanco mai di dire la verità mia... in fondo in fondo la mia non è poesia!

I poeti sono ben altri... non io! Io canto l'amore in libertà e se qualcosa ti sfuggirà

cerca di prenderla al volo! Con i sentimenti non si può giocare ma solamente amare

l'Amor vero, Amor ASSOLUTO e SINCERO!

 

 

"Futilità"

 

Mi manca la brezza del mattino che mi dona una candida carezza.

Così passeggio per le strade della città per osservar ogni sua futilità!

Viaggio costantemente e la mia mente viaggia sempre incontrastata e fragile!

Io navigo sempre tra le pieghe della mente mia: che futile poesia la mia!

 

 

 "Osservando il cielo"

 

Quando osservo il cielo e le stelle mi sento sollevato dal mio stato

di calma apparente e ricerco pianeti molto distanti! Il mio motto è volare lontano nell'infinito

blu... che sensazioni provo in questi viaggi siderali... e godo, godo tanto sentendoti al mio fianco

anima mia forte e a me cara!

 

 

"Dedicato a te"

 

Dedico a te, anima mia codesto pensiero, codesta poesia... solo tu capirmi potrai

ed io ho fiducia in te candida anima! Nel mio io ci sei sempre tu e canto, gioco con te,

mi perdo con te! Sei la mia salvezza Anima cara... con te lo so che lontano andrò perché mi

piaccion le praterie immense del mio cuor!

 

 

"E' lei"

 

E' lei che compagnia mi fa quando sono solo... è lei che quando mi sento

giù mi rassicura... è lei che quando piango asciuga le salate lacrime e i miei sbagli capir mi fa.

Quando mi sveglio è lei che m'irradia la mente così talvolta indisponente... lei è tutto per me e per tutti coloro che amano il calore interno non è l'inferno che cambiar idea mi fa di questa vita dolce e amara:

lei mi si presenta sempre più chiara con tante luci d'amore, con molte stelle di rara bellezza. E' lei che mi ciba quando voglio mangiar le emozioni ed è sempre Lei che mi dice: «Giovanni mettiti nei miei panni e viaggia con me!»

 

 

"La mia foto"

 

Guardando la mia foto tu dirai che non sono bello, però se scavi a fondo nel mio

cervello troverai tesori nascosti! E allora prendili subito e ricca sarai d'intense emozioni e nuovissime

sensazioni che indubbiamente ti turberanno perché io sono così talmente fragile da sembrare un bicchiere di cristallo. Vedi, io sono fatto così: è impresa ardua prendermi e quindi non mi resta

che abbandonarmi in costruttivi viaggi siderali che intensamente mi fan sentire libero

e candido dentro! E già io volo più in  alto di un gabbiano, adoro spiccare il volo e

dire: «Venite con me e sarete liberi» per sempre.

 

 

"I sentimenti volano leggerissimi..."

 

I sentimenti volano leggerissimi tra colline verdeggianti seminando fiori rosa

di ignari amanti, volano soffici e placide tra gli intrecci della vita!

 

 

 

"Il rispetto reciproco"

 

Ma cos'è l'amore senza il reciproco rispetto? Non è amore affatto!

L'amore vero è immortale e mai sarà un'avventura... ed è giusto così...

Ma perché rovinar un amore? Io non credo nell'abbandono perché l'amore

vuole amore. Anche il più piccolo amore è immenso: gli amori convergono in AMORE!

 

 

"I miei sentimenti sono veri"

 

I miei sono sentimenti veri, autentici che cercano soltanto emozioni che già ci sono.

Ma la vita spumeggiando va ed io sono qui a riflettere sulle molteplici avversità! Che dire ora?

Beh... fatemi un po' di spazio, un po' di libertà! Fatemi riflettere perché quotidianamente

voglio viaggiar con la mia mente!

 

 

"Gocce di rugiada"

 

Gocce di rugiada cadono su di me facendomi sentire l'ebbrezza della vita! Il mio cuore

 leggero vola assieme alla mia mente, così abbracciato e muto!

 

 

"Girasoli"

 

Girasoli sui bei prati cercan ombre nei passati con certune confusioni e di sangue trasfusioni!

Girasoli dove andate se poi in giro non trovate luoghi eterni, calmi e puri son di già idrocarburi?

La questione è bella e sana quasi sotto alla sottana dei miei segni rossi e grigi di pur buoni sacrifici

e la vita torna e va con la sua stupidità: cerca e trova l'argomento dolce e forte sul momento!

Ma che fate girasoli con il fiore nell'occhiello? Riguardate i vostri semi con coraggio da leoni un po' ammattiti e un po' marroni! Girasole sono io che mi muovo con prudenza nella pur vitale essenza.

 

 

"Buongiorno al giorno"

 

Buongiorno al giorno e buongiorno a te che sei l'anima mia, a te che sei la mia poesia... e poi

ti trasformi in musa. Oh come sei confusa di me che sono malinconico e ansioso

come un monte bianco e nevoso! Io cerco serenità e tranquillità: cerco pace tra gli ulivi

per sentir pensieri vivi! Io cerco soltanto semplicità pura. Buongiorno a te, Anima mia!

Scusa ma mi son svegliato con pensieri che penar mi fanno ma io talvolta vivo la vita con affanno,

così amorevolmente.

 

CONTINUA

 

BACK